Sfiorarsi

Regia di Angelo Orlando

Sceneggiatura di Valentina Carnelutti e Angelo Orlando

Céline è un’attrice, ha circa trent’anni, tante storie cominciate, terminate e, una figlia, Lisa, una bambina di dieci anni. Paolo è un fotografo, sulla quarantina, qualcosa di più forse. Si nasconde l’età, più che di invecchiare, ha paura di crescere, di rinunciare a tutto quello che è la passione di un nuovo inizio. Forse per questo ama così tanto intrecciare relazioni con le sue studentesse, ha paura di sacrificare il suo animo infantile che lo allontana dal considerare una relazione approfondita con una donna. Paolo e Celine si sfiorano da una vita e non lo sanno.

RECENSIONI E CRITICHE
[fvplayer src=”https://www.youtube.com/watch?v=hT2Cxva130M”]

 

 FESTIVAL, PREMI E PARTECIPAZIONI

 

[fvplayer src=”https://www.youtube.com/watch?v=xNaiRLqX1kw”]